Bici e barca in Olanda, tra i paesaggi di Van Gogh

Ghent

Immagina di svegliarti in una città dove ci sono più che bici che auto.
Dimentica le lunghe code in tangenziale.
Sei in un altro mondo.
Sei ad Amsterdam.

No, non lo sei. Torna alla realtà! Scherzavo…

Ma per fortuna le vacanze sono vicine! E se sogni di esplorare posti nuovi, godere della natura e pedalare in sicurezza, magari dormire in una suggestiva barca a farti da hotel… allora una vacanza in bici e barca in Olanda, partendo ovviamente da Amsterdam, è proprio quello che fa per te.

Amsterdam, paradiso dei ciclisti

Appena arrivate io e la mia amica  ci accorgiamo subito che il ciclista è il re delle strade. Gente di ogni età, bambini, studenti, famiglie, anziani… Qui tutti si muovono in bici. Ogni via della città è quasi interamente occupata dalle piste ciclabili. Sui traghetti ognuno ha con sé una bici al seguito. In ogni angolo di strada e a ogni palo cumuli di bici. Persino nei canali sono stati realizzati parcheggi per biciclette su piattaforme galleggianti.

Cosa vedere ad Amsterdam

Il primo giorno iniziamo a scoprire, intanto a piedi, la città. Cominciamo dalla centralissima piazza Dam. Un pranzo veloce nel quartiere Spui, un’occhiata al Flower market, ci perdiamo per le strade tra un canale e l’altro e arriviamo al Jordaan, il quartiere del Design.

Non perdiamo l’occasione di visitare la casa dove la piccola Anna Frank ha vissuto per due anni, nascondendosi dai nazisti. Qui ha scritto senza sosta i suoi diari: l’unica via di fuga da giornate sempre uguali senza vedere la luce del giorno.

Imperdibile il museo di Van Gogh che contiene quasi tutte le opere e i quadri più famosi. Ci emozioniamo vedendo da vicino il celebre autoritratto, la camera da letto, i girasoli e il mandorlo in fiore.

Uno sguardo ai cortili del Begijnhof, residenze delle beghine, una visita alla modernissima biblioteca e infine una buonissima cenetta in una tipica trattoria olandese. Tutta la città è in festa! Musica e concerti in ogni angolo. C’è un’allegria contagiosa e noi, che camminiamo da ore e ore, ancora non siamo stanche.

La bellezza di dormire in barca

Amsterdam è la città dei canali ed è anche la città delle house boat. Soggiorneremo sulla Waterland, una bella casa galleggiante dove possiamo mangiare, dormire e non pensare a nulla se non a pedalare e divertirci. Il bello della vacanza in bici è che ti permette di godere pienamente di ogni istante della vacanza, di apprezzare tutti i piccoli dettagli, di godere del panorama e della compagnia degli altri compagni di pedale.

La comodità della barca è che non bisogna fare e disfare la valigia… come ogni viaggio itinerante, possiamo vedere ogni giorno un posto diverso e mentre pedaliamo il nostro hotel galleggiante trasporta tutte le nostre cose e ci aspetta al termine della tappa. Bici e barca: un connubio perfetto.

Presto la nostra Waterland ci porterà via da Amsterdam per iniziare il tour.
Ma prima di salpare, visto che la giornata è bellissima, il nostro accompagnatore Carlos ci propone una pedalata in un percorso incantato attraverso le campagne di Amsterdam Noord e il parco del Twiske. Siamo tutti innamorati di questi paesaggi bucolici inondati di sole.

Altre tappe da non perdere in un bici e barca in Olanda

Harleem

È ora di immergerci di più nella natura e nella vita di questo paese. Quando ci svegliamo nella nostra cabina, ci accorgiamo che siamo in navigazione. La nostra Waterland è partita verso Harleem! In breve tempo arriviamo, scarichiamo le bici e visitiamo questa splendida cittadina. Sembra di essere in una cartolina. La piazza del mercato e la chiesa gotica di San Bavone con il maestoso organo che fu suonato da Mozart e che occupa l’intera facciata con i suoi trenta metri di altezza.

Lisse

Questa cittadina è conosciuta soprattutto per il parco Keukenhof: un vero e proprio paradiso di Tulipani e altri fiori in bulbo come narcisi, giacinti, gerbere e muscari.
Pedalando lungo i canali e attraversando parchi immensi, inaspettatamente compaiono all’orizzonte i primi campi di tulipani. Sembrano arcobaleni posati sulla terra. Saltelliamo tra i fiori. Torniamo bambini, giochiamo, facciamo a gara a chi fa lo scatto più bello. Viviamo alcuni minuti di pura felicità!

bici-e-barca-in-olanda-tulipani-girolibero-zeppelin-tulipani-girolibero-zeppelin

Tulipani

Leiden

L’Olanda è un quadro di Van Gogh. Sembra dipinta con colori a olio, pennellate decise, contrasti di tinte sature. Fare il cicloturista in Olanda è bello ed è anche facile per la diffusione capillare delle piste ciclabili, per il rispetto degli automobilisti e anche per il fatto l’Olanda è tutta piatta! A volte un po’ di vento contrario testa le nostre capacità. Ma quando è a favore ci illude e ci fa sentire dei campioni.

Arriviamo a Leiden, città universitaria dove nacque Rembrandt. Un’altra bella cartolina… Siamo stanchi, abbiamo visto e vissuto molte cose! Ci aspetta un’altra buonissima e sana cenetta e poi una tranquilla serata in barca, a chiacchierare e bere tisane… Una bella doccia calda… una passeggiata per Leiden e un po’ di relax in compagnia.

Ritorno ad Amsterdam lungo l’Amstel

Waterland continua il suo viaggio lungo il fiume dove affacciano belle ville, palazzine residenziali con giardini e case galleggianti. Oggi torniamo ad Amsterdam pedalando per tranquille strade di campagna. Ci fermiamo a visitare una fattoria dove si produce il formaggio e i classici zoccoli in legno. In pochi colpi di pedale il fiume Amstel ci conduce ad Amsterdam che significa letteralmente Diga del fiume Amstel.

La Waterland è tornata al punto di partenza e ci aspetta al molo. E’ il momento di separarci dalle nostre bici e di goderci l’ultima deliziosa cena sulla barca. Dopo cena andiamo in un vecchio mulino dove c’è il pub Brouwerijhetij con la sua produzione di birra artigianale. Una birra tira l’altra e siamo tutti molto contenti di aver passato questi bellissimi giorni insieme e ripromettiamo di rivederci in un altro viaggio.

E c’è chi ha già pensato di proporre a Girolibero e Zeppelin una nuova formula, le 3B: Bici Barca Birra!

bici-e-barca-in-olanda-gruppo-girolibero-zeppelin

gruppo-barca-olanda

 

Ti è venuta voglia di partire? Anche a me! 😀

Bene, se ti è piaciuta l’idea della vacanza Bici e Barca in Olanda dai un’occhiata a questi itinerari:

Amsterdam e Olanda, rotta Sud

Amsterdam e Olanda, rotta Nord

Tour dei Tulipani

bici-e-barca-in-olanda-campo-tulipani

campo-tulipani-olanda

 

Lascia un commento