Buoni propositi di viaggio 2018

Hai già stilato i tuoi #traveldreams2018? NO?! Non vorrai farti mancare qualche buon proposito di viaggio, vero?

Se sei alla ricerca di idee per decidere quali mete vorresti visitare nel 2018, per poi trasformare questi desideri in realtà, noi siamo il compagno di banco che lascia sempre copiare. È stata dura ma abbiamo limitato la scelta a 18, prendi pure ispirazione!

Sono tutti viaggi che faremo: se ti serve anche un compagno di viaggio, contattaci!

18 viaggi per il 2018

Cina e il Gansu

La Cina ci incanta da qualche anno e nel 2018 abbiamo pensato di andare ad ammirare le celebri montagne arcobaleno nel Parco geologico nazionale del Danxia cinese di Zhangye, nella provincia di Gansu. Uno spettacolo della natura unico al mondo, che sembra frutto dell’opera di un bravi pittore e invece è tutto merito di Madre Natura. La composizione particolare delle rocce, l’effetto dell’erosione e la bassa piovosità dovuta alla vicinanza con il deserto del Gobi hanno creato questa meraviglia, patrimonio dell’Umanità UNESCO.

>> Tutti i viaggi in Cina (a brevissimo online anche questo nuovo itinerario)

Brasile

Una lingua così musicale che trasforma chiacchiere incomprensibili in canzoni. Spiagge che si estendono per chilometri di morbida sabbia tenendo testa all’impeto dell’Oceano. L’Amazzonia. Città immense dove vivono ormai 2/3 dei brasiliani. Morro Branco e i suoi costoni degni di un canyon, e Jericocoara, considerata a ragione una delle spiagge più belle del mondo.

>> Tutti i viaggi in  Brasile

Namibia

La Namibia è una delle destinazioni scelte spesso come “prima volta” in Africa. E che prima volta! Qui le dune sono così alte da sembrare montagne (pensa che alcune raggiungono i 300 metri!), e non sarà difficile avvistare elefanti, rinoceronti, leopardi e leoni, in particolare nel Parco nazionale Etosha.

>>Tutti i viaggi in Namibia

Malta

La sua storia secolare quest’anno risplende ancora di più: La Valletta è la Capitale della Cultura 2018. Un susseguirsi di eventi, concerti e mostre si aggiungono alle attrattive che hanno reso celebre Malta e il suo arcipelago: cattedrali barocche, templi megalitici, il porto con le tradizionali barchette colorate, le tranquille vie di Mdina, il mare e 300 giorni di sole all’anno ne fanno la meta perfetta in qualsiasi stagione.

>>Tutti i viaggi a Malta

Georgia

Nel bel mezzo del Caucaso la Georgia è una terra orgogliosa della sua storia, che marcia verso il futuro senza dimenticare da dove è partita. La cucina georgiana è più buona che famosa: ti stupirà. Lonely Planet scrive che: ” la Georgia è talmente orgogliosa dei suoi vini che spesso i funzionari dell’immigrazione accolgono i viaggiatori all’aeroporto con una bottiglia di rosso dopo aver apposto il timbro sul passaporto.” Pronti per il test di qualità?

>>Tutti i viaggi in Georgia

Colombia

Lo scorso anno ce ne siamo innamorati e vorremmo tornarci anche a Capodanno, oltre che in estate. Se ami le mete naturalistiche e i viaggi che profumano di avventura, la Colombia è il posto dove devi essere nel 2018.  Ma anche se sei un appassionato lettore di Gabriel Garcia Marquez e di caffè.

>>Tutti i viaggi in Colombia

Irlanda del nord e Giant’s causeway

Se visitando l’Irlanda del nord farai un confronto con la tua idea di Irlanda, ti sembrerà di essere in un paese diverso. Qui il verde smeraldino dei campi si fa più scuro e profondo, niente muretti a secco ma siepi, i mattoncini rossi la fanno da padrone nei palazzi di Belfast. Ma la forza della natura è la stessa e il Selciato del Gigante ti lascerà davvero senza fiato. Potresti stare ore ad osservare questa distesa di sassi perfettamente squadrati, di diverse altezze che si allungano e immergono nell’oceano.

>>Viaggio in Irlanda del nord e Giant’s Causeway

Estonia

L’Estonia fa parte di quelle nazioni europee “giovani”. Quest’anno infatti si celebra il centenario della sua indipendenza. E con l’occasione ecco che il Museo Nazionale Estone a Tartu si rinnova, trasformando una base aerea dell’era sovietica in un capolavoro in vetro, mentre a Tallinn la creatività esplode nei quartieri dei designer: la Creativity City.

>> Tutti i viaggi in Estonia

Albania

Mentre i Balcani sono ormai diventati una meta turistica conosciuta ai più, l’Albania resta la sorella timida nonostante la bellezza sfavillante. Lo sappiamo che non te lo aspetti ma l’Albania offre bellissimi trekking, un mare più bello di quello della Croazia ma meno affollato, e percorsi ciclabili che sfidano le gambe allenate e non solo. Per questo nel 2018 ci andiamo in e-bike!

>> Scopri il tour in e-bike e i viaggi in Albania

Isole Eolie

Come ci furono sette spose per sette fratelli, le Eolie sono sette isole per  altrettante esperienze: ognuna infatti ha caratteristiche e paesaggi diversi. Lipari è la più popolosa, a Vulcano il cratere fumante ti impressionerà ma mai quanto lo spettacolo di Stromboli e le sue eruzioni, Panarea è la più mondana, Filicudi è un paradiso per i sub e per chi ama andare oltre la superficie del mare, Salina offre buon vino e verdi paesaggi, mentre la piccola Alicudi è perfetta se vuoi stare per un po’ lontano dalla folla e fare una vacanza molto slow. Il mare in questa zona dell’Italia non dovrà certo pregarti per un tuffo, e nemmeno la cucina siciliana.

>> Tutti i viaggi alle Isole Eolie

Alto Adige

Ottima cucina, lo spettacolo delle Dolomiti, le casette in legno con le cascate di gerani che fanno invidia ai nostri terrazzini di città, le terme. È una meta invernale ed estiva, paradiso per trekker e anche per ciclisti con piste ciclabili facili e bellissime, immerse tra meleti e vigneti… Se hai bisogno di riprendere fiato e rilassarti senza andare troppo lontano l’Alto Adige è perfetto, anche se viaggi con bambini.

>> Trekking e vacanze in bici in Alto Adige

Oslo

Nel 2018 a Oslo si festeggia un anniversario importante: quello dei 50 anni di matrimonio del re e della regina di Norvegia. Tutta la città si prepara a festeggiare, mentre è stata inaugurata una nuovissima via che collega una piscina all’aperto di acqua di mare a uno skate-park al coperto che l’artista locale Pushwagner ha trasformato in un capolavoro pop. Oslo è anche una delle città più belle da girare in bici, e noi pedaleremo anche nel suo fiordo.

>> vacanze in bici a Oslo

Anversa

Nel 2018 Anversa celebra il suo cittadino più stimato: Rubens. E come lui ha influenzato ogni angolo della città, nel 2018 Anversa celebra la sua bellezza barocca facendosi ispirare proprio dall’artista: mostre, eventi, concerti non mancheranno. Un motivo in più per visitare le Fiandre, in Belgio, terra di grandi birre e di belle ciclabili.

>> vacanze in bici nelle Fiandre

Matera

Da città nella pietra abbandonata a perla della Basilicata, prossima capitale della cultura nel 2019. Arrivare a Matera e trovarti di fronte lo spettacolo dei sassi, le “casette” in porfido chiaro, abbarbicati su un profondo crepaccio, ti farà battere il cuore. Il labirinto di vie, scalini, Sassi, porte che si aprono su sotterranei, salite e discese, ti farà capitare inaspettatamente da una parte all’altra della città: qui il senso dell’orientamento non ha più valore. L’unico modo è trovare un punto più alto e da lì studiare il percorso per arrivare nella chiesa o nella piazzetta che vuoi vedere.

>> vacanze trekking e bici a Matera

Siviglia

Quando pensi a una città ciclabile il tuo sguardo va subito verso nord? E invece Siviglia non ha niente da invidiare alle colleghe scandinave: un bike sharing invidiabile, ciclabili ovunque e frequentatissime, accanto a palazzi e piazze scelti, non a caso, come sfondo immaginifico a serie tv e film. In più quest’anno si celebrano i 400 anni della nascita del pittore barocco sivigliano Bartolomé Esteban Murillo.

>> viaggi a Siviglia

 Mosca

Se sei calciofilo la delusione per la mancata partenza per  mondiali di Mosca probabilmente brucia ancora. Ma noi in Russia ci andiamo lo stesso, e non solo alla scoperta delle sue bellezze culturali: in Russia noi pedaliamo! Tra le bellezze dell’Anello d’oro e il corso del Volga che impetuoso ci accompagna in paesaggi selvaggi, monumenti a Lenin e il villaggio che ha dato i natali a Yuri Gagarin.

>> viaggi e tour in bici a Mosca

Arles

L’antica cittadina provenzale, musa ispiratrice di Van Gogh e famosa per il suo anfiteatro romano, quest’anno inaugura un innovativo progetto di recupero urbano: alcune fabbriche abbandonate si stanno trasformando in gallerie e residenze di mostre, che culminerà nell’apertura nel 2019 della torre disegnata da Frank Gehry che offrirà una vista invidiabile sulla Provenza.

>> tutti i viaggi ad Arles e in Provenza

Praga

La bella capitale della Repubblica Ceca si appresta a festeggiare in pompa magna i 100 anni di indipendenza nazionale e i 50 anni della Primavera di Praga. Arrivarci in bici dopo aver seguito il corso dell’Elba e della Moldava sarà una soddisfazione ancora più grande. E come scrisse Kafka “Praga non ti lascia andare… È una piccola madre con gli artigli. L’unica cosa è arrendersi.” Sappi che ti  innamorerai.

>> tutte le vacanze in bici a Praga

Lascia un commento