I nostri desideri di viaggio 2019: e i tuoi?

Sai cos’è una bucket list? È una lista di desideri: molti viaggiatori ad un certo punto si siedono e pensano alle mete che vorrebbero visitare nei prossimi anni, scegliendone 10 o 50, e poi si impegnano ad avverarli uno a uno, depennando man mano che il viaggio tanto sognato si realizza.

Abbiamo provato a farne una collettiva, scegliendo 2-3 luoghi a testa al massimo, che stiamo pianificando di raggiungere nel 2019. La scelta è stata molto ardua, ma ecco il risultato.

Molte di queste destinazioni saranno proprio nella nostra programmazione 2019 per la primavera e l’estate e le troverai presto online: è il nostro modo per trasformare i desideri in realtà.

E tu dove vorresti andare, o tornare, quest’anno? Scrivilo nei commenti!

Azzorre

C’è chi c’è già stato, come Nicole e Chiara, e vorrebbe tornare, chi invece le sogna da tanto e quest’anno spera proprio di raggiungerle, come Laura, Irene, Nicola ed Elena. I trekking facili, la possibilità di fare kayak nei laghi vulcanici, immergersi in cascate e polle termali nella foresta e vedere le balene sono solo alcuni dei motivi che ci spingono ad amare queste isole nel bel mezzo dell’Atlantico.

Marocco

Altra meta quotatissima: Gessica, Elisa e Irene stanno già organizzando le loro partenze. Chi per Marrakech e Fez, chi perché non vede l’ora di camminare nel deserto o esplorare l’Alto Atlante. Noi ci andiamo a Pasqua in gruppo, se ti va!

Giappone

Anche qui c’è chi è appena rientrato e non vede l’ora di ritornarci (Nicole) e chi vorrebbe partire per la prima volta (Giulia). Il Giappone è un mondo a sè, un viaggio nel viaggio, tra megalopoli moderne e quartieri tradizionali, il misticismo dei templi e la bizzarria di manga e moda. E poi il cibo, i mercati, le bibite dai gusti improbabili, le signore in kimono, i bambini in divisa, la gentilezza… Se è nella tua lista preparati a lasciarci un pezzetto di cuore.

Borgogna e Champagne

Sono le mete dei nostri esperti di vini e sommelier Giovanni e Irene, che non vedono l’ora di camminare e pedalare tra i vigneti di queste celebri regioni vinicole francesi, e ovviamente degustare attentamente. Chi si unisce per il brindisi?

Birmania

Dorina e Valentina contano di realizzare finalmente il desiderio di un viaggio in Birmania e di ammirare la Roccia d’oro, gli stupefacenti templi di Bagan, definito da Tiziano Terzani “uno di quei luoghi che ti rende fiero di appartenere alla razza umana”. E poi le tante pagode e i Buddha giganti, Mandalay e il Lago Inle dove gli abitanti vivono, studiano, mangiano…sull’acqua!

Thailandia

Meta gettonatissima dell’ufficio contabilità: sia Carla che Cristina sognano di regalarsi qualche settimana tra un mare splendido, templi, camminate sulla spiaggia e rilassanti nuotate.

Nord Europa: Svezia, Norvegia, Islanda

Nelle liste dei desideri di Marco, Nicola e Giuliana ci sono proprio questi paesi: in bici, trekking, con visite culturali… l’importante è farsi conquistare dallo spettacolo della natura, dalle casette, dal design, dallo stile di vita scandinavo che tanto li affascina.

foto di Roberta Poggi Sandri

Mongolia, Bhutan e Kirghizistan

Nei sogni di Katia, Anita e Francesca c’è l’Asia meno battuta. Ci sono paesaggi incontaminati a perdita d’occhio, infiniti silenzi, praterie, campi tendati in compagnia delle popolazioni nomadi e cieli sconfinati. Come non capirle?!

Corea del Sud

È la meta del cuore di Michela: Seul, i grattacieli altissimi che svettano accanto ai templi degli imperatori, il giardino segreto delle famiglie reali, le donne sommozzatrici dell’isola di Jeju, il kimchi che è stato eletto cibo del 2019… Ok, ci ha contagiati e stiamo già verificando se abbiamo ancora spazio nelle nostre liste.

Mal d’Africa: Uganda, Namibia, Malawi

Carla è appena tornata dalla Namibia e ora sogna il Malawi; Giuliana invece spera di andare in Namibia nel 2019 per lasciarsi stupire dai colori e dagli incontri ravvicinati con gli animali, mentre Francesca sogna di incrociare lo sguardo dei gorilla in Uganda.

Namibia – foto di Alice Negro

In bici: Loira, Australia, Maiorca, Normandia e Bretagna, Cracovia e Varsavia

Ovviamente molti di noi hanno in programma o sperano di concedersi una vacanza in bici: le mete ambite tra le scrivanie quest’anno sono la Loira, il down under in Australia (Alberto, magari in bici da corsa con il nostro Ferri), Maiorca (Natasha), una pedalata tra Cracovia e Varsavia (Sandra) e la Normandia e Bretagna (Maddalena).

Scozia

La nostra giramondo Carla non l’ha ancora visitata, riuscirà quest’anno a passeggiare per Edimburgo, visitare le Ebridi e magari regalarsi qualche bel trekking? Qui facciamo il tifo per lei.

Perù

Marco quest’anno vorrebbe trovarsi proprio lì, a Machu Picchu e in navigazione nel lago Titicaca, per poter finalmente vedere con i suoi occhi i luoghi che i nostri accompagnatori e tour leader immortalano ogni anno facendogli venire ancora più voglia di vederli di persona. Ci riuscirà?

Perù – foto di Rossella Bergonzi

USA: New England, New York, Route 66 e la West Coast

Chiara e Dorina sono concordi: Boston chiama e loro non vedono l’ora! Giuliana e Maddalena invece vorrebbero tanto tornare a New York, Alberto sogna la Costa Ovest mentre Laura e Giulia vorrebbero percorrere la Route 66: magari partiranno anche assieme, chi lo sa!

Giordania

Quando le abbiamo chiesto quali fossero i suoi desideri di viaggio Valentina ci ha pensato un attimo e poi ha esclamato sicura: Giordania! Per provare l’esperienza di immergersi nel Mar Morto e la magia di trovarsi davanti Petra. Le brillavano gli occhi solo a parlarne!

Iran

Un paese amichevole e ospitale, che Lonely Planet descrive così: “Con paesaggi spettacolari che vanno dal deserto alla giungla e popolato da numerosi gruppi etnici che nel corso dei millenni hanno subito le influenze di conquistatori greci, arabi, turchi e mongoli, l’Iran vi accoglierà al di là di ogni aspettativa.” I motivi che portano Michela a farne la sua meta 2019 sono proprio questi, oltre alla poesia ispiratrice di alcuni luoghi legati ad Hafez. A Shiraz, la bellezza moderna di Teheran, e gli edifici spettacolari di Isfahan.

Ecuador

Elisa quest’anno vorrebbe proprio trovarsi a cavallo dei due emisferi, seguire la Via dei Vulcani e immergersi nella natura incontaminata. Eh sì, magari raggiungere anche le Galapagos per incontrare la sula piediazzurri!

Capri, Ischia, la Costiera Amalfitana

Queste le mete dei desideri di Natasha ed Elisa: le hanno scelte per il mix di mare, trekking e buona cucina. E non hanno tutti i torti! A Ischia e in Costiera Amalfitana ci andiamo a primavera, controllate bene i bagagli, potreste ritrovarvele lì con voi!

Quali abbiamo in comune con la tua lista? E quali hai aggiunto? Molti di questi li troverai anche nella nostra programmazione estiva, quindi tieni d’occhio il sito e prepara la valigia!

 

Lascia un commento