La primavera nel mondo

Primavera è sinonimo di sole, temperature miti e grandi fioriture. In tutto il mondo la primavera si attende con trepidazione, ma ci sono dei paesi in cui la fioritura è un vero evento che è prima di tutto una festa per gli abitanti e poi un’attrattiva per i viaggiatori. Ecco alcune delle fioriture più belle in tutto il mondo.

Giro del mondo a caccia della primavera

Sakura e Hanami – Giappone

Ciliegio in fiore Giappone

Forse la più celebre: da marzo ad aprile in Giappone c’è la grande fioritura dei ciliegi, i Sakura. I giapponesi si organizzano per fare dei picnic sotto gli alberi, equipaggiati con una copertina blu, e ammirare i fiori, simbolo della bellezza che dura poco e della caducità della vita. Molti di loro attraversano il paese inseguendo la fioritura, che inizia prima in alcune zone e arriva fino a maggio nel nord e nell’isola di Hokkaido.

>> viaggi individuali in Giappone

Ciliegi dove non te li aspetti

Sempre i ciliegi sono i protagonisti anche di un’immensa fioritura in Cina e, inaspettatamente, in Danimarca. A Copenhaghen sia il Tivoli, il più antico parco divertimenti d’Europa, che il Bispebjerg Kirkegård, un viale dove i rami carichi di fiori rosa creano un tunnel sotto cui passeggiare.

Tulipani – Olanda

Campo tulipani Olanda

Si contende la celebrità con i ciliegi giapponesi, ed è altrettanto magica. In Olanda la fioritura dei tulipani è una vera festa di colori: pedalare tra i campi arcobaleno è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Tappa obbligata al Keukenhof, il grande parco botanico che ospita 7 milioni di bulbi, più di 800 varietà diverse di tulipani e 32 ettari di passeggiate nel verde. Il tema del 2018 è il romanticismo. Non dimenticare di andare a vedere anche l’Asta dei Fiori, dove carrellini ricolmi di fiori recisi e piantine fiorite sfrecciano velocissimi, e di acquistare qualche bulbo da portare a casa, per avere un pezzetto di Olanda anche nel tuo giardino.

>> li puoi vedere nel tour dei Tulipani in Olanda

Meli – Trentino Alto Adige

Meli in fioritura Alto Adige

“Aprile dolce fiorire” nel caso del Trentino Alto Adige, che vede la Val di Non, la Val Venosta e la Valsugana letteralmente sbocciare grazie ai tantissimi meli. In concomitanza con la fioritura le valli organizzano eventi, passeggiate, feste dei meleti in fiore e visite a tema.

>> puoi vederli pedalando nei nostri itinerari in Trentino Alto Adige

Floralia – Bruxelles

Da aprile a maggio a Bruxelles si tiene Floralia: il castello van Groot Bijgaarden ospita composizioni floreali e una distesa di tulipani, giacinti e narcisi.

>> puoi visitarlo se scegli uno dei nostri viaggi in bici nelle Fiandre

Rose – Bulgaria

Raccolta delle rose in Bulgaria

A maggio sono le rose a farla da padrone e in Bulgaria la fioritura è un vero e proprio evento. Alla fine del mese una grande festa, in cui donne e uomini indossano il costume tradizionale, celebra l’inizio della raccolta dei petali per la produzione dell’olio di rosa: per 1 litro servono 300 kg di petali!

>> un trekking in Bulgaria per la festa delle rose

Ortensie – Azzorre

Ortensie Azzorre

Da maggio a giugno la fioritura delle ortensie alle Azzorre esplode in tutta la sua bellezza: siepi e siepi di fiori circondano strade, sentieri e crateri vulcanici ovunque nell’isola, uno spettacolo che, se possibile, riesce a rendere ancora più meravigliose queste perle nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico.

>> scopri tutti i trekking alle Azzorre

Lavanda – Provenza

Provenza, campo di lavanda

Altro grande classico è la fioritura della Lavanda in Provenza: i campi si tingono di lilla in giugno e luglio, quindi è fondamentale scegliere bene il periodo in cui visitare la celebre regione del sud della Francia. Ecco qua una dritta:

Mappa fioritura lavanda in Provenza

©move your alps

>> un trekking al profumo di lavanda in Alta Provenza

Lascia un commento