Magica Copenaghen a Natale e Capodanno

La neoeletta città n°1 da visitare al mondo, secondo l’annuale classifica di Lonely Planet, si prepara all’inverno. Se d’estate Copenaghen è celebre per essere paradiso della ciclabilità, d’inverno sembra trasformarsi in una di quelle cittadine fatate racchiuse in una palla di neve. I canali ghiacciati, le luci natalizie che rendono ancora più magica l’atmosfera, illuminando  i palazzi storici, le casette colorate dell’antico porto e i negozi di design, il profumo di vino caldo e di biscotti speziati.

E poi c’è il Tivoli, il parco divertimenti più antico d’Europa, che in questo periodo diventa ancora più magico e scintillante grazie alla neve. Cosa c’è di più natalizio che tornare per un po’ bambini facendo un giro nel trenino che sfreccia tra curve, salite e discese sopra al parco e alle altre giostre?

Perché visitare Copenaghen a Natale e a Capodanno

I mercatini di Natale

In tutta la Danimarca si tengono mercatini natalizi, tra leccornie della tradizione danese, decorazioni hand made, tazze di gløgg, vino caldo, da sorseggiare mentre passeggi tra le bancarelle, musica, atmosfere fiabesche. A Copenaghen il principale mercatino di Natale ha ben 80.000 lucine a decorare il tutto, renne e poi lui, Babbo Natale, pronto ad ascoltare anche i più grandicelli.

Il Tivoli

È il parco divertimenti più antico d’Europa: dal 1843 fa divertire grandi e piccini sulle sue giostre storiche, e bellissime. Durante l’anno si trasforma, con immense decorazioni che lo rendono ancora più magico, in particolare ad Halloween e nel periodo delle feste. A dicembre l’entrata è ancora più sfavillante: dentro ecco uno dei mercatini di Natale più belli d’Europa, decorazioni e luminarie ovunque, i giochi di luce che si riflettono nell’acqua del laghetto interno, Babbo Natale e l’atmosfera hygge tipicamente danese che si fa sentire.

L’Hygge

Ma cos’è l’hygge danese? Te ne avevamo parlato anche in un altro post: è una sensazione un po’ intraducibile a parole, molto nordica, e riassume tutto quello che rende l’atmosfera natalizia e lo stare insieme così speciale: le candele accese, le tisane invernali, la casa decorata e accogliente, il condividere pranzi con parenti e amici… è tutto molto hyggeling!

La cucina danese d’inverno

La cucina danese in inverno è molto sostanziosa: salmone, aringhe, funghi, molta carne e poi la birra di Natale, la Julebryg, più scura e forte della birra che puoi bere nel resto dell’anno. E per finire un bicchierino di schnapps, l’immancabile acquavite delle feste.

I luoghi dei vichinghi

Fare una vacanza in Danimarca significa anche scoprire i luoghi dei vichinghi: imperdibile quindi una tappa a Roskilde per la visita al museo delle navi vichinghe, dedicato proprio alle imbarcazioni e alle grandi esplorazioni in mare di questo antico popolo da cui i danesi discendono.

Pattinaggio sul ghiaccio

Eh sì, in centro a Copenaghen potrai anche pattinare sul ghiaccio, ad esempio a Frederiksberg Runddel che per l’occasione di trasforma in una grande pista di pattinaggio immersa nei giardini innevati.

I luoghi più d’atmosfera della città

Per assaporare lo spirito festivo ti consigliamo una passeggiata a Nyhavn, l’antico porto di Copenaghen, reso ancora più magico dal canale ghiacciato e da luci e dai bracieri che scaldano vino e street food. Prima di Natale l’Hotel d’Angleterre ospita nelle sue finestre un suggestivo Calendario dell’Avvento, mentre la piccola Kronprinsensgade, una stradina del centro, è ricoperta da una distesa di lucine.

Festeggia il Capodanno come un danese

I danesi iniziano i festeggiamenti guardando in tv alle 18:00 il discorso di fine anno della Regina. Per 15 minuti le strade si svuotano, per poi riempirsi gradualmente di persone che escono per festeggiare, cenare in uno dei tanti locali e aspettare assieme l’arrivo della mezzanotte, sancito dall’orologio del Municipio. A quel punto molti cantano l’inno nazionale, ed è tradizione mangiare un pezzetto di torta di marzapane con un bicchiere di champagne. Così, tra fuochi d’artificio e festeggiamenti fino all’alba, saluterete il nuovo anno come un vero danese!

Se vuoi altre ispirazioni visita il sito di Visit Denmark e seguili su facebook, ma sappi che poi svilupperai una fortissima voglia di Danimarca! E a quel punto dovrai proprio partire con noi per festeggiare Capodanno a Copenaghen.

Lascia un commento