Viaggio in Mongolia – reportage fotografico

Yolin Am

L’immensità degli spazi della Mongolia è qualcosa a cui non siamo abituati: pianure sterminate, il Deserto del Gobi, catene montuose e tanto, tantissimo cielo. Un cielo terso d’estate, anche grazie ad un’altitudine media sopra i 1.200 metri s.l.m, e carico di gelo e neve d’inverno.

E poi loro, i mongoli: un popolo mite ma severo, fiero e nomade, anche con l’arrivo della tecnologia. Tradizioni millenarie che si sposano con pannelli solari, antenne satellitari e fuoristrada, per continuare a vivere liberi nel loro mondo infinito.

Tutte le foto sono state scattate nell’agosto del 2015.

 

Ulaanbaatar, Zaisan

Ulaanbaatar, Zaisan

Stai pensando a un viaggio in Mongolia? Ecco i nostri itinerari consigliati.

Lascia un commento